Regolazione della dimensione del foro dell’ago

Hai difficoltà a regolare la dimensione del foro dell’ago della tua macchina per il tufting? Non preoccuparti più! Ti illustreremo un metodo semplice per modificare lo spazio all’interno dell’ago in modo da adattarlo alle tue esigenze di ciuffo.

Regolare la dimensione del foro dell’ago della tua macchina per tufting è un’operazione semplice ma cruciale che può avere un impatto significativo sul tuo flusso di lavoro. Se il foro è troppo stretto, impedirà al filato di scorrere liberamente. Se è troppo allentato, il filo cadrà dall’ago quando ti allontanerai dal telaio.

Fase 1: Preparazione Per prima cosa, ti serve uno strumento di base: un cacciavite. Questo servirà per effettuare le regolazioni dell’ago.

Passo 2: Allentare la vite Individua la vite nella parte superiore dell’ago. Dovrai svitarla leggermente – ricorda che l’obiettivo non è quello di rimuovere la vite, ma di allentarla abbastanza per poterla regolare. Una semplice e piccola torsione dovrebbe essere sufficiente.

Fase 3: rotazione e regolazione Dopo aver allentato la vite, capovolgi la macchina per il tufting. Questa posizione ti permette di accedere e vedere meglio i componenti da regolare.

Fase 4: Regolazione della piastra metallica nera Al di sotto, noterai una piastra metallica nera. La posizione di questa piastra influisce sulla dimensione del foro dell’ago. Puoi spostare questa piastra verso l’alto o verso il basso per modificare le dimensioni del foro. Usa il cacciavite per una maggiore precisione. Spingendo la piastra verso il basso si aprirà maggiormente il foro, mentre spingendola verso l’alto si chiuderà il foro.

Fase 5: Personalizzazione per i tipi di filato La regolazione dipende dal tipo di filato che stai utilizzando. Assicurati che il foro sia ben aperto per i filati più grossi e più chiuso per quelli più fini. Nel video lo apriamo completamente.

Fase 6: Fissare le regolazioni Infine, dopo aver regolato il foro a tuo piacimento, non dimenticare di riavvitare saldamente la vite della fase uno. Questo passaggio garantisce che le regolazioni rimangano al loro posto durante il tufting.